La storia dei donatori del sangue di Castiglioni..



I DONATORI DEL SANGUE DI CASTIGLION FIBOCCHI-PIEVE SAN GIOVANNI

Il gruppo Fratres Donatori di Sangue di Castiglion Fibocchi - Pieve S. Giovanni "è" nato nel marzo 1964 a seguito dell ampliamento dell attività sociale della Misericordia a cura del suo Governatore Domenico Spadini, poi eletto presidente, che insieme al primo Consiglio composto dal Parroco Don Gino Pellegrini, Cuccoli Nedo, Belardini Pietro, Sini si dr. Raffaele, diede vita a quello che negli ultimi 40 anni è divenuto il movimento più importante del paese di Castiglion Fibocchi, con gesti di solidarietà e donazione del sangue.
I Presidenti che si sono succeduti alla guida del Gruppo, hanno contribuito in modo personale alla sua crescita sapendo cogliere le varie opportunità che il tempo e la cultura proponevano, a tale scopo si ricordano in ordine cronologico:

- Spadini Domenico dal 1964 al 1970

- Cuccioli Nedo dal 1970 al 1992

- Ralli Mario dal 1992 al 1996

- Betti Pier Luigi dal 1996 al 2011

 

- Antonio Testi dal 2011




L'ASSOCIAZIONE NAZIONALE PER LA LOTTA AL NEUROBLASTOMA


A seguito della scomparsa di due bambini del paese, il Gruppo si è fatto promotore dal 1990, divenendo uno dei principali sostenitori dell'associazione,  di due borse di studio per la ricerca sulle malattie del sangue, in collaborazione con l Ospedale Istituto G.Gaslini di Genova. Ci sono due borse di studio, una Biennale, intitolata a Andrea Passani e Valentina Sereni e una annuare intitolata a Stefano Sani.